Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

La Regina dell'Inverno
di Redazione Podistica, 04/01/2016

Tiziana Bini, Germana Bartolucci e Antonella Falerno in attesa dello start della gara

Tiziana Bini, Germana Bartolucci e Antonella Falerno in attesa dello start della gara

Domenica 22 gennaio si disputerà, con partenza da Nepi, la 38ª edizione della "Maratonina dei Tre Comuni", gara sulla distanza di 22,5 km circa, denominata a ragione “Regina delle Gare d’Inverno”.
Nata quasi per caso nel 1980, dalla spinta di alcuni podisti di Nepi, in piena epoca del fenomeno jogging, la particolarità della Maratonina è quella di un percorso, sempre uguale, ma che ogni anno vede cambiare la sede di partenza/arrivo della gara da ognuno dei tre Comuni interessati: Nepi, Civita Castellana e Castel S. Elia.
La Maratonina dei Tre Comuni è una gara podistica senz’altro dura ma affascinante, impegnativa ma gratificante, spesso accompagnata da un freddo intenso e pungente che scompare nella calorosa accoglienza che i cittadini dei paesi attraversati riserva agli atleti dalla partenza fin sulla linea dell’arrivo.

La 38ª edizione della Maratonina dei Tre Comuni, avrà come ritrovo il paese di Nepi (VT), dalle ore 07:30 in Piazza d’Armi, raggiungibile attraverso le scale che passano dentro le mura Borgiane direttamente da Piazza della Bottata. Ampi spazi parcheggio saranno disponibili nel parco pubblico e nelle strade adiacenti via Tre Portoni. La partenza sarà data alle 09:30 da via Galvaligi, proprio davanti all'entrata del Forte dei Borgia mentre l’arrivo come consueto sarà in Piazza del Comune.

La quota d’iscrizione sarà di 16 € e il termine ultimo per potersi iscrivere sarà lunedì 16 gennaio. Il pacco gara consiste nel tradizionale piatto ricordo decorato a mano; inoltre a tutti sarà consegnato un ulteriore premio di partecipazione.
Sono previsti, lungo il percorso tre rifornimenti con acqua, the e zollette di zucchero, posizionati indicativamente ai km 6, 11 e 17. Il tempo massimo di gara è fissato in 2 ore e 45 minuti. All’arrivo il rifornimento finale consiste in un personal shopper che verrà dato previo riconsegna del chip di gara. Inoltre sarà disponibile thè caldo.

Per gli assoluti saranno premiati i primi 15 arrivati uomini e prime 5 arrivate donne, che verranno esclusi dalle premiazioni di categoria. Per le categorie invece saranno premiati sia per gli uomini che per le donne i primi 3 classificati di tutte le categorie.
A tutti gli altri atleti/e arrivati regolarmente al traguardo e non rientrati nei premi di categoria verrà consegnato un premio di partecipazione.

Per le società infine saranno premiate le prime 10, con un minimo di 30 partecipanti, sulla base del punteggio acquisito secondo i seguenti criteri: i punteggi per la classifica verranno determinati assegnando 1 punto per ogni atleta iscritto e 2 punti per ogni atleta regolarmente arrivato al traguardo. La classifica per società verrà stilata sulla base della somma totale dei punti acquisiti (iscritti + arrivati). Qualora, si verificasse una parità tra due o più gruppi, verrà definito come criterio di determinazione il numero di atleti arrivati al traguardo, qualora dovesse ancora sussistere una ulteriore parità, tra le due o più società, i premi saranno cumulati e divisi tra le stesse.

La Maratonina dei Tre Comuni oggi è un evento che richiama oltre 2000 atleti sulla linea di partenza, che coinvolge decine e decine di volontari, che allieta una domenica speciale, dove podisti ed accompagnatori possono godersi la classica gita fuori porta.
Una sosta in una trattoria del luogo non mancherà di farvi gustare i sapori della cucina tipica, quella “ancora” genuina del viterbese. Una visita ai mille angoli nascosti di una Tuscia da vedere e scoprire.
Adesso non avete proprio più scuse per non partecipare alla “Regina dell’Inverno”!!!

Tony Marino

Tamara Arias Haydee

Tamara Arias Haydee

Gara: Maratonina dei Tre Comuni (TOP) (22/01/2017)

SCHEDA GARA


File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg