Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

La corsa di Miguel: 20 anni da ricordare!!!
di Redazione Podistica, 01/01/2019

Gli Orange posano per la foto di rito sulle gradinate dello Stadio dei Marmi

Gli Orange posano per la foto di rito sulle gradinate dello Stadio dei Marmi

Domenica 20 gennaio si disputerà la “La Corsa di Miguel”, gara podistica sulla classica distanza di 10 km circa che quest’anno festeggia l'importantissimo traguardo delle 20 edizioni.
La corsa è dedicata a un podista come noi, Miguel Benancio Sanchez. Durante la notte tra l’8 e il 9 gennaio 1978 a Buenos Aires un Ford Falcon nero si fermò davanti a una casa dov’era esposta una bandiera dell’Argentina. Uno squadrone al servizio della dittatura militare fece irruzione nella casa e portò via senza ragione Miguel, un giovane di 25 anni grande appassionato di maratone. Come lui altre trentamila persone circa scomparvero nel nulla e diedero vita inconsapevolmente alla triste storia dei "desaparecidos" di cui nessuno ha più avuto notizie.

La Corsa di Miguel riveste per la nostra Società un significato molto importante; infatti dal 2014 la Podistica Solidarietà vince la competizione stabilendo ogni volta incredibili record di partecipazione: attualmente la nostra società detiene il record di atleti arrivati in una gara da 10 km in Italia, un record davvero sensazionale che anche quest’anno cercheremo di battere.
Oltre alla classica gara competitiva vi saranno anche due non competitive da 10 km e da 3 km, denominata "Strantirazzismo" per le quali la partecipazione è libera.

Il Tevere e i suoi ponti, visto dall’alto ma anche a filo d’acqua correndo lungo banchine e la pista ciclabile, il vecchio Ponte Milvio e il giovanissimo Ponte della Musica, la Farnesina, il Parco del Foro Italico, lo Stadio dei Marmi, l’Olimpico, la Roma di mille film: da “Ladri di Biciclette” a “Guardie e Ladri” a “La Terrazza” a “Mamma mia che impressione”: c’è tutto questo e anche di più lungo il percorsi (anzi i percorsi) della Corsa di Miguel.
Il percorso della 10 km, in attesa di definitiva conferma, prevede la partenza da Piazzale della Farnesina, attraverserà una prima volta il Parco del Foro Italico per poi portarsi su ponte Duca d’Aosta, Lungotevere Thaon de Revel, Ponte Milvio, la pista ciclabile, Lungotevere Cadorna, Lungotevere Diaz rientrando poi nel Parco del Foro Italico fino all’ingresso nello Stadio Olimpico sulla cui pista sarà posizionata la linea del traguardo (potete visionare il percorso in dettaglio nella mappa che trovate in fondo all'avviso). Invece la 3 km partirà dal Ponte della Musica per solcare il Lungutevere Cadorna prima di entrare nel Parco del Foro italico verso iltraguardo dello Stadio Olimpico.

Il ritrovo della competizione sarà alle ore 8:00 presso lo Stadio dei Marmi, con partenza fissata alle ore 9:30 dal Piazzale della Farnesina.
L’iscrizione costa 14 € e dà diritto a ricevere uno speciale pacco gara. Le iscrizioni si chiuderanno inderogabilmente lunedì 14 gennaio alle ore 20.
La Corsa di Miguel partirà “a onde”, per facilitare e rendere più sicuro e divertente lo start. La suddivisione per onde sarà effettuata in maniera innovativa e rigorosamente obiettiva, sulla base delle prestazioni realizzate nel 2018.
Il cronometraggio e la classifica verranno effettuati da Timing Data Service con rilevamento del “real time”, dal momento del passaggio di ciascun atleta sulla linea di partenza.

Per gli assoluti saranno premiati i primi 15 uomini e le prime 15 donne. Saranno premiate anche le prime 15 società con i seguenti rimborsi: 1ª 350 €, 2ª 300 €, 3ª 250 €, 4ª 210€, 5ª 180€, 6ª 150 €, 7ª 130, 8ª 110 €, 9ª 90 €, 10ª 80 €, 11ª 70 €, 12ª 60 €, dal 13° al 15° posto 50 €. Sarà inoltre premiata la società che avrà fatto registrare il maggiore incremento percentuale di arrivati (partendo da una base minima di 40 arrivati nel 2013).

Allora siamo pronti per battere nuovamente questo record? Forza Orange, per noi l'impossibile non esiste!

Tony Marino


Antonio Marino


Neil Alan Slettehaugh

Neil Alan Slettehaugh

Gara: La Corsa di Miguel [TOP] [Trofeo AVIS] (20/01/2019)

SCHEDA GARA


File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg
File Attachment Icon
med.jpg
File Attachment Icon
per.jpg