Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Rombo di cuori sulla pista di Vallelunga
di Romano Dessì, 27/06/2019

Cari amici solidali, un buon gruppo della podistica si è ritrovato a Campagnano per la tradizionale Campagnano Vallelunga Race; la cosa più difficile è stata trovare il parcheggio per la macchina, in un paese dove oltre alla gara podistica c'era la festa del paese. Comunque l'accoglienza è stata ottimale da parte degli organizzatori, parecchi atleti sono venuti, nonostante il calendario mettesse a confronto un altra gara; nella gara era inclusa anche una non competitiva di 5 km.
Dopo i vari saluti la gara prende il via, una lunga fila corre verso Vallelunga, famoso automotodromo internazionale. È sempre un emozione passare dentro quella pista dove il rombo dei motori la fa da padrona. All'interno della pista ci accoglieva un silenzio quasi surreale e il rombo di quei famosi motori lo potevi solo immaginare, però si sentiva il rumore dei nostri passi e il rombare dei nostri cuori, mi è sembrato strano viaggiare in sicurezza e tagliare le curve come fanno i famosi bolidi, riuscire a vedere chi ti sta davanti alla parabolica, una cosa non me la spiego, come fanno i piloti a vedere la pista quando vanno a centinaia di km orari, io avevo l'impressione che la strada andava sempre più restringendosi, e andavo piano, figuriamoci loro che vanno velocissimi.

Comunque, l'avventura in pista era finita ad un certo punto si prendeva la via Francigena, strada sterrata con saliscendi continui e pericoli continui per le nostre povere caviglie, nel frattempo si stagliavano davanti a me i camminatori della non competitiva che sportivamente creavano lo spazio necessario per farmi passare.
Il percorso non è così semplice e forse qualcuno ha esagerato alla partenza così da trovarsi in difficoltà, ma così è, se spendi energie in discesa non ne puoi trovare in un saliscendi continuo, infatti all'ultimo km ti ritrovavi di fronte un muro da scalare, una salita che toccava il 26% di pendenza per poi addolcirsi verso l'arrivo.
Alla fine della mia fatica lo speaker mi accoglieva dicendo che ero senatore della Maratona di Roma, come società siamo arrivati primi.
Con questo vi saluto,
il vostro marciatore Romano


Gara: Campagnano Vallelunga Race [CE] (22/06/2019)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg