Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Il mio Passatore Firenze 2019: racconto non breve
di Antonella Abbondanza, 28/05/2019

Nasce tutto da questo gran bisogno di dimostrare, soprattutto a me stessa, la mia forza, di sapere fin dove posso arrivare... sono arrivata... ce l'ho fatta! Ho chiuso la mia prima 100 km in 12 ore e 22 minuti (Real time 12h18): è stato un viaggio meraviglioso, vissuto un po' come sono io: con ansia, tanta concentrazione e tanta ma tanta paura.
È da quando mi sono iscritta che ho iniziato a vedere video, seguire racconti e mentre correvo ero solo felice di esserci, si perché a 6 giorni dalla gara, mi è venuta a trovare una "signora infuocata a 39°" che rischiava di rovinare tutto. Fortunatamente, grazie ai consigli di Angela la mia infermiera preferita è andato tutto bene.

Dunque si parte comunque, direzione Firenze. Partenza della gara alle ore 15 c'è un bel sole e il caldo si fa sentire, ma in testa solo una cosa arrivare a Faenza!!
Si parte, subito si comincia a salire per le colline di Fiesole dove c'è un panorama bellissimo, si attraversano paesaggi che incantano, e quei profumi... il calore delle persone... tutti a incoraggiarci!
Prima tappa Borgo S.Lorenzo dove una leggera pioggia ci rinfresca, si inizia a salire su su fino a 920 metri s.l.m. Arrivati in cima al 48° km "La Colla" che è circa metà gara, ci si prepara per la notte e all'ignoto.
Inizia la discesa, inizia la notte si scende giù... chi inizia a stare male... chi si ferma... si arriva a Marradi al 65° km... il viaggio prosegue...
Finalmente Brisighella 88° km, ormai manca poco gli ultimi 10 km un po' più impegnativi ma è andata... 99 e Faenza, 100 tutti in un fiato!!!
Non ci credo... ancora adesso nn ci credo...

Voglio ringraziare mio marito Stefano Sozzi, senza di lui non ce l'avrei mai fatta... pur se vado sempre di corsa, lui mi sta sempre di fianco e mia figlia che ormai si è rassegnata ad avere una mamma matta, a mia sorella che mi sopporta e ai miei che ci sono sempre...
Al mio fisioterapista Dottor Marco Zuccari che ogni tanto mi aggiusta, ai miei amici podisti che durante questo viaggio mi sono stati vicino... a Tiziano Macera che è un artista, a Tiziana Proietti e Caterina Iemme sempre disponibili, al grande mister che mi ha preparato ed infine ai miei compagni di viaggio Franco Piccioni e Uberto.
Gran bel viaggio Amici! Grazie di cuore a tutti!


Gara: 100 Km del Passatore (25/05/2019)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.JPG