Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Triplete!!!
di Marco Taddei, 14/10/2017

Alcune delle nostre splendide Ladies Orange presenti alla Staffetta

Alcune delle nostre splendide Ladies Orange presenti alla Staffetta

Premessa
Siamo la Podistica Solidarietà, il nome dice tutto, corriamo e ogni domenica, non incrementiamo il conto in banca ma doniamo quel che vinciamo a chi è meno fortunato di noi, e piuttosto che divertirsi a correre combatte da solo … noi proviamo a rendere meno difficile la battaglia!!!

Cosi ho iniziato il resoconto lo scorso anno e voglio ribadire il concetto in ogni occasione, perché aiutare gli altri è il nostro Spirito di Squadra!!!
E una Staffetta è la massima espressione competitiva dello Spirito di Squadra!!

In una staffetta non gareggiano solo i TOP, certo loro sono il nostro orgoglio, ma prima di parlare delle loro magnifiche gesta voglio nominare altri componenti della Podistica Solidarietà, per indicare appunto che siamo unici, speciali ... tutti!!!

Sono solo alcuni esempi, ma significativi.
Voglio nominare Checco de Luca, un grandissimo (vero) TOP Runner, che non è al 100%, (il suo 50% lascia dietro molti altri presunti TOP ...) ma che è voluto venire a sostenere i nostri colori, e ci ha creduto fino alla fine!!!
Nomino Andrea Mancini, qualche anno fa vincitore e in ultima frazione ha tagliato il traguardo di questa gara, indelebili le sue braccia al cielo, indicanti la nostra prima vittoria nella Maratona a Staffetta, che oggi non ha corso in prima squadra, ma ha portato la seconda a conquistare un prestigiosissimo 4° posto! Grandissimo Andrea, cosi si comportano i TOP Orange, accettano la formazione e danno comunque il massimo per la causa!!!
Voglio menzionare Tiziana Malatesta, che non predilige affatto questi terreni, queste altimetrie, ma alla convocazione di questa mattina (ore 10:00) ha risposto presente, per sopperire ad indisponibilità dell'ultimo momento! Lo stesso dicasi di Bruno Cocchieri, che spesso vedete impegnato in task-force, ed oggi ha dovuto anche correre!!! Anche Isabella Calidonna ha accettato volentieri, last minute, di correre questa gara
Impossibile non citare un grande altleta che ha saputo vincere guai fisici provocati dalla malasorte e oggi corre, al suo livello dopo anni di sofferenza, bentornato Alberto Botta!!!

Questi sono alcuni dei tanti fantastici Orange che hanno contribuito ad un successo straordinario, totale !!! Abbiamo sbancato su tutti i fronti, sicuramente soffrendo, ma con motivazioni speciali che hanno spinto ognuno di noi oltre il limite!!!


Numeri
15 Squadre!! Solo questo numero potrebbe bastare per indicare che dominiamo in maniera indiscussa le classifiche di quantità su tutti i fronti , dall'Atletica alle campestri, dalle 10 km alle Maratone!!! Ed in ogni staffetta siamo l'avversario da battere !!!
15 Squadre sono il frutto di una organizzazione pragmatica, competente, diligente!
15 squadre schierate secondo le regole standard, ovvero, chiunque in prima , seconda e quinta frazione, una donna in terza e un over 45 in quarta!!!
Sono 75 persone che si mettono a disposizione della società e rispettano orari, indicazioni e civilmente e educatamente ma soprattutto con divertimento si mettono in gioco e corrono!!!
Primo Premio di società con maggior numero di squadre aggiudicato con distacco abissale!!!
E la qualità?
Primo Posto e Quarto Posto!!! Fantastico il quintetto Pegorer, Paganelli M., Bravetti, Iadeluca e Mancini, che hanno sfiorato il podio!!!
6 squadre piazzate tra le prime 20 assolute!!!
Grazie ad ognuno di voi, grazie per il rispetto della Società, della squadra e della competizione. Bello vedere impegnate due scuole di Atletica Leggera, schierate in compagini agguerrite e goliardiche durante la gara e con abbracci e congratulazioni reciproche dopo!!!
Bello vedere gruppi nel gruppo, ma rispetto per tutti!
Questa è la nostra forza, il nostro segreto, il motivo per cui ogni anno aumentiamo il numero di iscritti pur non offrendo "regali o offerte speciali", ma solo tanti sorrisi ( e ti pare poco??)
Grandi sorrisi e grande disponibilità di volontari che si mettono a servizio della squadra a titolo gratuito, che sacrifiano il loro tempo libero per il piacere di montare un gazebo, iscrivere ad una gara, o stilare una classifica!
E siamo sempre alla ricerca di nuovi volontari, di nuove forze su cui poggiare le fondamenta dei nostri successi!!

Pronostici
Quest'anno è tutto abbastanza "incognito". Non facciamo pretattica quindi non sappiamo quali squadre ci troveremo contro per la lotta al primo posto.
Siamo i vincitori uscenti, la nostra squadra ha il NUMERO 1 come pettorale e quindi partiamo da favoriti!!! Ma gli altri? Chi schiera la Lazio? Ci saranno altre squadre emergenti?
I nostri atleti confidano ciecamente nei nostri beniamini, anche se Paola Patta non viene da un periodo ottimo, ha anche qualche problemino che la debilita ... staremo a vedere!!!
Si dice che questa gara la decidono le Donne. Sono loro a creare distacchi che potrebbero divenire incolmabili.
Ci si guarda intorno per vedere chi c'è e chi non c'è ... e noi, come al solito siamo in ritardo!! Danilo (Osimani) ancora non si vede, ha la famiglia a seguito, una bellissima famiglia e come tutte le mogli dei Runner, una donna molto paziente e comprensiva!!!
E Mimmetto??? Quando arriverà ?!!?

La Gara

Prima Frazione
ore 12:00 , Inizia la 17° Maratona di Roma a Staffetta, Trofeo Mimmo di Biagio, un grande atleta e un meraviglioso coach che vive sempre nei cuori di chi lo ha amato e continua ad amarlo!!
Noi schieriamo Alessandro Paganelli, gemello del Paganelli dello scorso anno, una famiglia di Top Runner che abbiamo l'onore di mettere in prima e seconda squadra.
Il primo giro denota una netta supremazia della SS.Lazio che porta due squadre , al primo e al secondo posto. Il nostro Alessandro perde qualche decina di secondi, ma poi si affaccia nel tratto finale che porterà al traguardo della sua frazione nel giro successivo.
Una gara che inizia in salita, ma noi siamo fortemente confidenti nei nostri TOP e continiamo a crederci!!
I gemelli Paganelli sono cosi uguali e corrono anche allo stesso modo, spinta efficace ma braccia poco utilizzate, un po' troppo basse, vedendolo un po' indietro mi viene in mente una "battuta" ... perché non abbiamo fatto correre un giro ciascuno? Chi se ne accorgerebbe? Sono due gocce d'acqua!!! Questo perché al primo giro chiudiamo terzi, Alessandro ha dato il suo massimo ma non è stato sufficiente.
Al giro successivo si vede arrivare solo un atleta della SS.Lazio, e poi spunta Alessandro!! Grande rimonta ??? A quanto pare l'atleta della seconda squadra della Lazio ha avuto un problema.
Lo speaker, per "alimentare" il fomento adrenalinico già a livelli esorbitanti sottolinea marcando che che siamo indietro, e che quest'anno sarà dura! Intervista Danilo Osimani, che vuole dedicare l'eventuale vittoria ai suii pargoli, ma soprattutto alla moglie Vittoria, nome di ottimo auspicio!!!
Lo speaker fa ironia , ma in questi casi si parla alla fine!!!
Tempo di Alessandro : 29'38", tempo dell'atleta della SS.Lazio 28'51",
E parte Danilo Osimani
Hanno corso la prima frazione anche :
Daniele Pegorer, Biondi, Riccobaldi, dell'Olio, Ventura, De Leva, Parola, Sai, Santoni, Perelli, Piazzolla, Rex, Marsella e Cerocchi


Seconda Frazione
Speriamo tutti in una rimonta, ma non è facile, il percorso non permette errori, se vai troppo forte all'inizio rischi di crollare al secondo giro. Insidiosi cambi di direzioni, tratti sterrati , salite ... sono una minaccia costante.
Danilo ha motivazioni speciali, spinge al massimo e si batte come un leone.
Non ho molte informazioni riguardo la sua frazione in quanto anche io ero impegnato a correre , ma non credo di sbagliare se dico che chiude il secondo giro a circa un minuto dal battistrada.
Grandissima prestazione, sempre in uno standard eccezionale per Danilo, anche se la condizione fisica non è al massimo, ma niente riesce a motivare di più che correre davanti alla propria famiglia!!!
Tempo di Danilo : 29':47", tempo dell'atleta della SS.Lazio 29'47"
Con Danilo sono partiti anche :
Michele Paganelli , Rogerio Galvao, Fusco, Basciano, Panariello, Mottola, Piccardi, Taddei, Duca, Angelini, Di Silvestre, Bortoloni, Azzali, e Raffaele Buonfiglio

Terza Frazione
È un momento topico della gara, partono le donne.
Parte Paola Patta
Io sto percorrendo il mio secondo e cerco di capire i distacchi da dentro.
Tutti siamo fiduciosi in Paola, che ha grinta da vendere, anche se il dubbio se schierare lei o Annalaura si è attanagliato per giorni nella mente. Sono due ottime atlete, con un coach bravissimo, e scegliere è sempre difficile ma soprattutto una responsablità!!!
Sento la Bonanni con il fiato sul mio collo, cerco di capire la sua andatura, mi raggiunge e mi passa, la controllo, la seguo e valuto la situazione, non che questo serva a nulla, ma alimenta le speranze o le affievolisce ... dipende .
Paola non mi raggiunge, quindi non sta recuperando, l'obiettivo è tenere duro, il più possibile, impossibile superare l'attuale condizione della Bonanni ma si possono contenere i danni.
Pare che Paola stia perdendo terreno e secondi, questo dice il "vociare" ma anche il riscontro cronometrico.
La gara è lunga, ci sono sempre possibilità, ma ora sono minime!
Paola viene superata dall'atleta di Purosangue, e arriva terza al suo traguardo, ma Purosangue non sono lontani , la Lazio si.
Ottima prestazione di Paola, date le attuali condizioni e continiamo a crederci!!!
Lo speaker è convinto che quest'anno vincerà la Lazio e che non arriveremo neanche secondi, Sottolinea encomi esplicit1 la grande prestazione di Eleonora Bonanni e intervista tutti i componenti della SS Lazio facendo già (prematuri) elogi per il podio!
Corro da Mimmetto che arriva ora e gli dico :"Mimmo è un'impresa impossibile" ... ovvero un'impresa alla tua portata!!!
Tempo di Paola : 35'17", tempo dell'atleta della SS.Lazio 32'37"
Hanno corso con Paola Patta :
Annalaura Bravetti, Cardarelli, Lippi, Dondi, Bedmar, Alimenti, Marchetti, Ricci, Spuri, Vitale, Calidonna, Tabacchiera, Ancona e Trulli,

Quarta Frazione
La storia si ripete, come lo scorso anno Mauro d'Errigo parte con oltre 3 minuti di svantaggio rispetto a Bianchi, l'over 45 della SS.Lazio.
È il momento decisivo della gara, perché se è vero che Mimmetto ci ha abituati ad imprese extraterrestri , anche per lui ci sono limiti fisici. Mauro deve a tutti i costi portare il distacco entro tempi accettabili.
È il momento di ricorrere a scaramanzie, ma soprattutto a controllare i distacchi.
Ci posizioniamo in postazioni strategiche e inziano i rilevamenti. Al primo intertempo abbiamo guadagnato 30", il che fa ben sperare in una proiezione finale.
Mauro è partito con 7" di ritardo rispetto all'atleta di Purosangue, ma all'intertempo sono appaiati!
Se si aiutano ce la possono fare, il battistrada è solo, loro possono tirarsi a vicenda, e recuperare.
Al primo giro il distacco è circa 2' minuti, Mauro è solo, la pratica "secondo posto" l'ha espletata alla grande, ora bisogna prendere il primo!!
Facile a dirsi, ma il percorso, per chi oggi ha potuto partecipare, non permette grandi recuperi, forse più sonanti "crolli".
Siamo tutti con il fiato sospeso, mentre corriamo verso le postazioni di "fortuna", ovvero ci mettiamo ognuno al suo posto per scaramanzia!!!
Si quando sei forte non hai bisogno di questi mezzi ... ma oggi serve davvero una super impresa!!!
Il tifo si accende quando passa Mauretto .. siamo sotto 1'30" di distacco!!!
Fantastico!
Mancano circa 3 km al cambio con Mimmetto e Mauro ha recuperato quasi 3' !!!
In ultima frazione la Lazio schiera Trivelloni, un grandissimo, almeno al pari di Mimmo, partire con vantaggio sarebbe un'ipoteca sulla vittoria finale!!!
Corro dal Presidente ad annunciare che la proiezioni dice che arriveranno al cambio con meno di 30", forse anche meno di 20" ...
Lui ci spera, ncredulo ma ci ha sempre sperato. Non parliamo ... siamo tutti concentrati nell'osservare come arriverà Mauro. Lo speaker non sa nulla, ma i suoi toni e i suoi discorsi iniziano a svoltare verso altri possibili scenari ...
Ecco che sullo sfondo si vede la moto, il primo in classifica (parziale) spunta dopo la curva, è contento, esulta, non accelera ma fa gesti di vittoria ... non è ancora arrivato che spunta Mauretto, corre composto, deciso, lo sguardo del killer che ha appena eseguito il suo compito, la sua cavalcata è stata fantastica ... inarrestabile!!!
Tempo di Mauro : 31'10", tempo dell'atleta della SS.Lazio 34'31"
Con Mauro hanno corso :
Augusto Iadeluca , Capoccia, Pressi, Botta, Capuano, Silvestri, Fiore, Ascoli Marchetti, De Lellis, Peiffer, Paris Ciancio, Morelli, Molin e Malatesta.
Parte Trivelloni e dopo 17" parte Domenico Liberatore!!!

Quinta Frazione
È partito Domenico Liberatore!!
Lo guardi e pensi, ma come fa a correre cosi, sciolto, leggero, regolare in questo percorso?
In salita saluta la carrozzina dove c'è un altro Liberatore . Un momento di immensa tenerezza, una promessa al figlio di arrivare primo ... e in tutti noi la certezza che lo farà!!!
Mezzi importanti di base, sui quali ha costruito una meravigliosa capacità di tenere andature complesse con naturalezza disarmante!!!
Non è uno qualunque .. è Mimmettto e urlare il suo nome ti emoziona!!!
Ti fa l'occhietto, e ti da sicurezza, sai che ora saranno menio di 29' di totale emozione!!!
Al primo intertempo ha recuperato tutto il distacco, e segue come un ombra il battistrada.
La faccia esprime un gigno di felicità e il sorriso si accende su tutti i nostri volti, sempre appostati nelle nostre ringhiere scaramantiche.
Ognuno ha la sua, e ora i pronostici sono spietati contro la SS Lazio, non ce ne è più per nessuno... c'è Mimmo!!!
Runner navigati prevedono tattiche, sarebbe meglio restasse dietro, forse è la strategia migliore, lo studia e poi lo colpisce al momento opportuno, vivremo una volata???
Si disegnano tattiche nell'aria, punti di forza e di debolezza ...
E mentre ci siamo tutti appostati sotto il gonfiabile per osservare l'andamento del prmo giro ... spunta Mimmo in fondo alla via e splendidamente corre solitario!!!
Ma quali strategie, quali tattiche? Quando sei più forte ... corri e questo basta!!!
Si corre all'altra postazione e Mimmo passa solitario, sorridente, non fatica, o comunque non lo da a vedere ...e galoppa fino al traguardo!!!
Cavalli di razza la nostra squadra e come dice un vecchio detto ... i cavalli di razza si misurano alla fine!!!
Una sola parola ... fantastici!!!
Con Andrea Mancini a suo tempo corsi impazzendo di gioia alle sue spalle, le foto lo testimoniano ... questa volta mi metto a metà discesa di arrivo e aspetto Mimmetto, quando arriva mi inginocchio a sua Maestà e .... inneggio un ooooohhhhhhhhhhhhh che dura finchè Mimmo con le braccia al cielo non varca il traguardo e si veste della fascia di Winner !!!
5 alteti di livello che si aggiudicano la classifica di qualità : Primi!
75 cuori che si aggiudicano la classifica di quantità : Primi!!!

Conclusioni
Sono 3 anni di seguito che ci classifichiamo al Primo Posto in questa importante manifestazione a staffetta.
Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa impresa eccezionale.
Grazie a tutti ma uno su tutti .. il nostro Presidente Pino Coccia!!!

Per lui e per la Podistica Solidarietà hip hip Urrà !!!
E non finisce qui, tra 2 settimane la sfida si rinnova e squadre ancor più agguerrite per la 12x1ora, e ripetersi sarebbe meraviglioso.
Oggi godiamoci questo fantastico successo, ma noi siamo così,non ci fermiamo mai, da lunedi si inizia a pensare ad altri traguardi, sempre più avvincenti e motivanti!!!

Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee


Gara: Maratona di Roma a Staffetta (TOP) (14/10/2017)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
2017MimmoPrimo.jpg
File Attachment Icon
DonneOrange.jpg