Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Le mie prime 1100 gare con la Podistica!!!
di Romano Dessì, 19/09/2018

Romano si riscalda sulla pista dello stadio Nando Martellini (foto G. Bartolini)

Romano si riscalda sulla pista dello stadio Nando Martellini (foto G. Bartolini)

Cari amici solidali, una lunga militanza alla Podistica mi lega a tutti voi, quando ho iniziato, eravamo un piccolo gruppo di atleti che avevano un solo scopo, quella di fare solidarietà. All'inizio non credevo di dover stare così a lungo, ma quando il cuore della solidarietà ti entra nelle vene non puoi fare a meno di uscirne.
Una lunga scia di gare che mi hanno fatto conoscere molte persone che chi più chi meno mi hanno insegnato molto, dal punto di vista umano sia di quello sportivo.

Il nostro presidente mi ha insegnato a riflettere, prima di partire in quarta, delle volte bisogna saper riflettere, ma delle volte non ci riesco dopo aver visto dei soprusi nei confronti di chi non ha voce. Parlo degli ultimi, che in molte gare vengono lasciati soli in mezzo al traffico e delle volte senza ristoro finale, come dico o vorrei far capire che chi sta dietro non è il bancomat della gara per pagare chi ci arriva davanti, chi arriva in fondo alla classifica ha diritto alla pari dignità con i primi, soprattutto se sono in tempo massimo sull'orario di gara. La mia battaglia in favore degli ultimi è totale, ed il cammino è ancora lungo a finire.

Durante questi anni ho imparato molto da tutti voi, ho imparato ad essere tollerante, anche se a fatica, verso chi ti getta fango addosso. Ho raggiunto traguardi da me impensabili, aver fatto 5 edizioni del Passatore, essere diventato Senatore della Maratona di Roma, aver avuto la fortuna di trovare uno sponsor personale, per me è motivo d'orgoglio.
Siamo riusciti tutti noi a diventare uno dei gruppi più grandi d'Italia. Siamo riusciti a scalare le vette più alte delle classifiche per società. Nel mio piccolo credo di aver dato una mano cercando di arrivare in fondo ad una gara, per far si che il nostro gruppo fosse il più numeroso anche di un solo atleta. In tutti 
questi anni ho visto passare molta gente, molte persone sono state meteore che non hanno lasciato traccia lungo il cammino, ma in molti stanno dando un grande contributo alla nostra causa.

Durante le gare mi sono state dette tante cose, ma la più simpatica è stata quella di lumaca, sono orgoglioso di esserlo, sono fiero di aver iniziato a marciare, e sono fiero di poter festeggiare i miei primi 50 anni di gare con tutti voi.
La mia prossima gara sarà la staffetta 12x1h, e sarà la mia gara numero 1100 con tutti voi (n.d.r. sabato 15 settembre), un traguardo ripartenza con tutti voi.
Un saluto dal vostro marciatore Romano


Il nostro Senatore Romano Dessì (foto G. Bartolini)

Il nostro Senatore Romano Dessì (foto G. Bartolini)

Gara: Staffetta 12 x 1 ora [TOP-GOLD] [CE] (15/09/2018)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg