Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

criterium top orange


trofeo solidarietà orange


criterium estivo


criterium atletica leggera


criterium trail


criterium triathlon


classifica gare disputate


vincitori 2016


vincitori 2015


vincitori 2014


vincitori 2013


vincitori 2012


vincitori 2011


vincitori 2010


vincitori 2009


vincitori 2008

Criterium Trail 2016
di Fabrizio De Angelis, 01/01/2016

I pevizoma tvigvati del GdL Tvail

I pevizoma tvigvati del GdL Tvail

CRITERIUM TRAIL PEVIZOMATI 2016 della Podistica Solidarietà

Correre un Trail con la Podistica Solidarietà e diventare "Cinghialotti Pevizomati" nel 2016 significherà anche che i km che percorreremo saranno moltiplicati per 0,05 €/cent. Potremo portare molti sorrisi dove ce né più bisogno, contribuendo in modo concreto al raggiungimento delle scopo solidale della Podistica Solidarietà.
Ad esempio, percorrendo 400 km di Trail Running nel 2016, potremo devolvere 20 euro ad una associazione umanitaria (per esempio Emergency) o ad una casa famiglia o ancora alle associazioni che si occupano di sostegno ai poveri e agli indigenti.
Questa donazione "chiaramente" sarà una scelta autonoma di ogni atleta, che potrà comunque decidere, in piena autonomia, a chi devolvere il frutto della propria fatica.

Il 5° Criterium Trail Podistica Solidarietà 2016 si pone lo scopo di incentivare la partecipazione alle gare Trail, sia per condividere l'esperienza della corsa in natura sia nel rispetto dell'etica e dello spirito Trail.
Il calendario è molto vario, le gare valide per il NUOVO CRITERIUM TRAIL 2016 sono tutte quelle inserite nel Calendario Trail, anche per quest' anno è stato deciso che tutte le gare in Italia ed all' Estero che vedranno la partecipazione di canotte Oranges sarà valida al fine della classifica finale. Ce n'è per tutti i gusti, dal mare alla montagna alla corsa in collina, dal facile al difficile al molto difficile, alle Ultra.

Regolamento Criterium Trail 2016

In questo senso sarà un Criterium Trail aperto veramente a tutti, anche nell'assegnazione dei punteggi che non premierà i più veloci ma i più costanti e partecipativi.

A fine anno saranno premiati con un trofeo o una pacca sulle spalle oppure una stretta di mano ed un bacetto, i primi 3 uomini e le prime 3 donne delle tre classifiche ormai note a noi tutti e che ci fanno sognare, per un totale di 18 premi:
1- Numero di Gare;
2- Numero di Km percorsi;
3- Dislivello positivo accumulato ( D+ ),
Requisito indisensabile per poter accedere alla classifica e pertanto alla premiazione finale è che gli atleti abbiano partecipato ad un minimo di 8 gare.
Inoltre nessun atleta potrà essere premiato più di una volta, nell’ambito delle tre classifiche stabilite.

Nessun atleta potrà essere premiato più di una volta nell’ ambito delle tre classifiche costituite.
A parità di classifica verrà premiato l’atleta più anziano.
In caso di parità in una delle tre classifiche (KM/ n° Gare/ D+), sarà premiato l’atleta più anziano.
Nel calcolo delle classifiche saranno presi in considerazione solo i dati forniti dall' organizzazione della gara, non saranno presi in considerazione dati o misurazioni presi in autonomia dagli atleti.

Come iscriversi alle gare Trail

Le gare di Trail Running che si disputeranno nella Regione Lazio sono gestite dal GdL Trail della Podistica Solidarietà, che di volta in volta pubblicherà avvisi in caso siano stati stipulati accordi riguardanti le quote di partecipazione, rimane comunque valido il principio che se l' atleta preferisce potrà gestire per conto proprio l' iscrizione alle gare, soprattutto quelle definite Ultra Trail, Vi chiediamo solo la cortesia di comunicare la propria partecipazione alla gara "cliccando" sul tasto MI VOGLIO ISCRIVERE, che sarà inserito per tutte la gare di Trail inserite in calendario Regionale.

Le gare di Trail Running che si disputeranno fuori dalla Regione Lazio devono essere gestite in piena autonomia dall’ atleta, Vi chiediamo solo la cortesia di comunicare la propria partecipazione al fine di aggiornare le classifiche.

Vi consigliamo vivamente, di leggere con la massima attenzione i regolamenti di ogni singola gara a cui vogliate partecipare, basterà collegarsi al sito web di riferimento segnalato nella scheda di ogni singola gara.

Etica Trail e Attrezzatura Consigliata

Attrezzatura Consigliata
Vi consigliamo di munirvi di calzature adatte al Trail Running ( A 5 )
A seconda della gara di Trail Running che vi accingerete a correre :
Vi consigliamo di munirvi di calzature adatte al Trail Running ( A 5 )
A seconda della gara di Trail Running che vi accingerete a correre :
- Zaino con Camel bag o portaborracce o eco tazza (buona norma)
- Guanti di cui un paio resistenti all’acqua modello d’alpinismo oppure leggeri
- un cappellino in pile ed uno leggero in cotone
- un copri collo
- una coperta termica (per le gare oltre i 42km)
- lampada frontale + pile di ricambio (Ultra Trail obbligatorio)
- cerotti/fascia elastica (buona norma)
- cellulare carico con i numeri dell’ organizzazione (buona norma- obbligatorio)
- gel/barrette/zollette di zucchero/frutta secca
- Bastoncini (aiutano nelle salite/discese ripide)
- Giacca di Goretex a 10000 colonne d’ acqua (Ultra Trail - obbligatorio)

Il Gdl Trail vi augura Buon divertimento!!!!
Marco, Maria, Francesco e Fabrizio
o


Siv Gvampasso ed il Capo Cinghialotto

Siv Gvampasso ed il Capo Cinghialotto



File Attachment Icon
1.jpg
File Attachment Icon
2.jpg