Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Buona Pasqua
di Tiziana Colamonico, 02/04/2010

Cari amici Orange,
un imprevisto e improvviso biglietto aereo.
Destinazione kerala – Tamil Nadu. India del Sud.


Intime vibrazioni dell’anima…
corro oltre la fisicità del mio corpo, risucchiato nell’inesprimibile mistero di questa terra, dissolto nell’armonia dell’Universo.

Non più io, ora, ma… musica all’alba del canto mussulmano del Muezin, fiore profumato di boschi frondosi, onda calda e avvolgente dell’Oceano, sabbia nera ramagliata da granelli d’oro, cinguettìo armonico di liberi uccelli, bambina dai piedi scalzi e le mani tese, intenso profumo di incensi, verde foglia di the in estese piantaggioni, viso rugoso di vecchio, prostrato ai piedi del tempio di Krishna, sapore piccante di masala dosa, seme di rudra, sari di donna bramina, rotaie arrugginite di treni sbuffanti, karma di esistenze vissute, acquerellista di seta, pescatrice di conchiglie, contadina di tabacco, carne lercia, essiccata dal sole di corpi intoccabili, fresca sorgente di alta montagna, profondo respiro di yoga, tappeto rosso di grand hotel disteso su strade di umana miseria, fanciulla adornata da amuleti, sorriso di chi accetta la propria inevitabile condizione di vita, lacrima di bambino picchiato, terra rossa di strada sterrata, alto arbusto di verdeggiante foresta, lunga, nera, lucente treccia di capelli, reclina su spalla di giovane donna, clacson di risciò che scivolano come schegge nel formicaio di città asfissianti e affollate, mente di uomo scaltro, dolcezza di donna indiana, bagno nelle acque sacre dell’ashram, profumo intenso di beedies, fiore rosa di azalea, bianco di magnolia…tramonto di Equatore nella preghiera di OM NAMA SHIVAJA
.
Ed ora, tu India, dissolta in vibranti frammenti di magia e stridenti contraddizioni di vita e colori vivi racchiusa dentro di me.

Buona Pasqua

Tiziana Colamonico




File Attachment Icon
tiziana.jpg
File Attachment Icon
datiziana.jpg