Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   fidal   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


archivio notizie

Criteriums
di Marco Taddei, 22/01/2013

Le truppe Orange hanno già invaso il porto di Roma, hanno valicato ponte Milvio, hanno rincorso la Befana e stanno per espatriare verso i comuni Viterbesi e ancora non sanno quale sarà il loro destino, in quale

"Criterium"

stanno correndo e quale posizione hanno nelle diverificate graduatorie... Allora nell'attesa, tanto per alzare un po' di polvere, pubblico il quasi definitivo "Top Orange" che sta per essere attivato nel nostro efficientissimo database, e pubblico "ingratamente" un ufficioso Solidarietà in quanto non faccio parte del Gruppo di Lavoro che lo sta realizzando.

Per quanto riguarda il "Top Orange" il regolamento sarà più o meno cosi:


REGOLAMENTO "TOP ORANGE" 2013

Il Criterium “Top Orange”, alla sua II^ edizione nel 2013, si ispira ad un principio puramente qualitativo, teso a premiare i migliori atleti orange, che assumeranno il titolo di “Top Orange”.
Tale criterium intende premiare la figura del “Top Orange” quale atleta in grado di raggiungere il Top della classifica cimentandosi in tutte le distanze proposte (5km – 10km – 21km – 30km – 42km) nonché affrontare gare con percorsi in alcuni casi tecnicamente molto impegnativi. Si intende dare il giusto riconoscimento agli atleti più completi che, con l’aggiunta quest’anno delle gare a staffetta, possano mettere a disposizione della squadra il proprio talento.

COMPOSIZIONE DEL CALENDARIO

Il calendario è composto da 32 gare e viene reso pubblico all’inizio dell'anno. Il calendario non subirà variazioni se non per causa di forza maggiore (si sostituisce una gara solo perché un’altra è stata annullata, o a causa di date che si sovrappongono) e la decisione di modifica dovrà essere approvata dal CD.
Il principio è quello di mettere gli atleti che intendano partecipare alla classifica, in condizione di assumere impegni precisi, senza rischiare variazioni solo perché ci sono pochi iscritti o perché si aggiunge una nuova gara all'ultimo momento.


CLASSIFICA GARA, ATTRIBUZIONE DEI PUNTI E VINCOLI

La partecipazione alle gare in calendario comporta l’assegnazione di punti, secondo le regole di seguito elencate:

> Ogni gara mette in palio un punteggio massimo a seconda della distanza di gara:

- 26 punti per gare inferiori a 10 km
- 27 punti per gare di almeno 10 km e inferiori alla mezza maratona
- 28 punti per gare staffetta (6x1h, 12x1h, 24x1h, 12x0,5h, maratona a staffetta)
- 28 punti per gare di almeno 21,097 km (mezza maratona) e inferiori a 30 km
- 29 punti per gare di almeno 30 km e inferiori a 42,195 km (maratona)
- 30 punti per gare di 42,195 km (maratona).

>Il calcolo del punteggio che concorrerà alla classifica finale dei vincitori sarà vincolato alle seguenti condizioni:
- Aver partecipato e portato a termine una staffetta
- Aver corso e portato a termine ad una maratona
- Aver corso e portato a termine una mezza maratona

La mancanza di uno dei tre vincoli sopra citati, non permetterà di entrare nella classifica dei 3 vincitori finali.
Nel solo caso del vincolo alla partecipazione alla maratona, avrà valore anche una partecipazione in Italia o all’estero non inclusa nel calendario Top Orange. Tale partecipazione avrà esclusivamente valore di gettone presenza e non ne verrà preso in considerazione il punteggio.

> Vengono stilate parallelamente due classifiche: una maschile e una femminile.

Per ciascuna delle due classifiche viene utilizzato il seguente sistema di attribuzione dei punti: Il primo classificato guadagna il punteggio massimo della gara in questione, il secondo classificato guadagna il punteggio massimo –1, e così via fino all’atleta che guadagna 1 punto. Tutti i classificati seguenti non guadagnano punti.

> Non vengono stilate classifiche per categorie di età.


CLASSIFICA GENERALE DEL CRITERIUM

La classifica viene stilata prendendo in considerazione la somma dei punti di Criterium totalizzati dagli atleti sulla base di 13 gare.
Superate le 13 gare, per ciascun atleta vengono automaticamente selezionate le migliori 13 prestazioni e scartate le restanti.

Alla fine dell’anno vengono premiati i primi 3 della classifica maschile e le prime 3 della classifica femminile.


Nel caso in cui i vincitori del criterium Top Orange risultino tra le posizioni premiate del Trofeo Solidarietà, e di categoria, e seppur riconoscendo il merito della posizione in classifica e relativa registrazione negli archivi della società, non potranno concorrere alla premiazione delle altre classifiche.
Questo per permettere e dare la possibilità anche ad altri amici podisti di andare a premio.
Tale regola non ha valore per quel che riguarda i criterium Trail ed Estivo che per la loro specificità possono essere vinti dallo stesso atleta vincitore dei criterium Top e Solidarietà





REGOLAMENTO "SOLIDARIETA'" 2013




File Attachment Icon
CalendatioTop.jpg
File Attachment Icon
workCriterium.jpg