Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Tinforma Dicembre 2015 - Buon anno a tutti
di Mario Durante, 01/01/2016

La Podistica alla We Run Roma

La Podistica alla We Run Roma

Carissime amiche e carissimi amici Orange,

dicembre è il mese delle feste, è il mese delle abbondanti tavolate che ci vedono sempre molto preoccuparti di fronte alla forte tradizione, tutta italiana, di dover certificare il Natale con grandi mangiate e indimenticabili degustazioni di vini.
Ma è anche l’occasione per vivere insieme le emozioni. Ritrovare gli affetti familiari che le vicende della vita ci allontanano durante l’anno, godere dei sorrisi dei bambini che ancora rimangono stupiti dalla magia dei regali portati da Banco Natale nella più dolce e fantasiosa delle emozioni umane.

Ma dicembre non dimentica che la corsa è parte integrante della vita e delle esperienze di molti di noi e ci offre copiose occasioni per poter stare insieme alla grande famiglia dei podisti. La famiglia è un concetto in continua evoluzione e la famiglia Orange si allarga sempre di più, guardando anche essa non rinnovata magia alla feste natalizie.

La Maratona di Firenze è stata l’apertura del mese di dicembre.
La mattina della Maratona di Firenze inizia con la canonica colazione pregara e via verso la partenza. Sebbene le previsioni meteo annunciano il sole per il momento il cielo è coperto e la temperatura è intorno ai 3 gradi. Sul lungarno corro avanti e indietro per scaldarmi non solo dal punto di vista atletico!!! Con David abbiamo due griglie diverse: io quella di colore verde e lui quella grigia. Gli addetti agli ingressi ci dicono che una volta entrati nelle gabbie (che brutto termine) non si può più uscire. Allora ci prendiamo un thè caldo e scambiamo quattro chiacchiere per ingannare l’attesa. Trascorrono i minuti e inevitabilmente arriva il momento di separarci. L’appuntamento per il dopo gara è fissato direttamente in hotel. Un caloroso abbraccio di incoraggiamento sancisce di fatto l’inizio vero e proprio di questa nuova esperienza.

“L’unico mezzo per raggiungere un risultato è l’impegno ottenuto con il sacrificio”: questo era il pensiero che mi ricorreva in testa nelle ore successive.

Questa Maratona di Firenze è nata per caso, non avevo per niente voglia di ricominciare. Poi un amico me l’ha proposta dovendo però, per motivi personali, rinunciare a parteciparvi. Un altro amico, indeciso fino all’ultimo se iscriversi o meno, mi ha accompagnato nella preparazione condividendo con me gli allenamenti più duri. Alla fine, però, neanche lui ha voluto prendervi parte.

Le corse natalizie hanno sempre il loro fascino anche per l’aria che si respira che ci conduce per mano verso la gioia di stare insieme. La chiusura con la We Run Rome di quest’anno è stata quanto di meglio si potesse chiedere a un anno che è stato foriero di grandi successi e di indimenticabili ricordi per la nostra amata Società. Nel mese di dicembre dobbiamo ricordare anche la folta partecipazione alla Best Woman, giunta alla sua 26esima edizione, nonché alla Natalina e alla Corri Olimpia Eur.

Che il 2016 possa portare a tutti noi le soddisfazioni che ognuno auspica e che soprattutto una grande serenità possa sempre gonfiare i vostri cuori.

Buona lettura...



Per leggere Tinforma di Dicembre 2015 in formato pdf : clicca qui


Marcello Riccobaldi alla Best Woman

Marcello Riccobaldi alla Best Woman



File Attachment Icon
158dicembre2015.pdf
File Attachment Icon
dic2015g.jpg
File Attachment Icon
dic2015p.jpg