Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Assicurazione FIDAL contro gli infortuni (con nota di Arianna)
di Redazione Podistica, 01/02/2016

Cari amici Orange,
non tutti sanno, infatti, che essere tesserati FIDAL o AiCS significa essere assicurati contro gli infortuni sia in gara che in allenamento.

Esiste una convenzione multirischi per l'assicurazione infortuni e responsabilità civile generale a favore della Federazione Italiana di Atletica Leggera, dei suoi Organi Centrali e Periferici, delle Società affiliate tra cui appunto la Podistica Solidarietà, e di tutti i suoi Tesserati.
Al seguente link "Polizza infortuni FIDAL" potete trovare il contratto completo di questa assicurazione per quanto riguarda la Fidal mentre al seguente link "Polizza infortuni AiCS" troverete quello riguardante l'AiCS.

La denuncia va presentata entro trenta giorni dall'infortunio seguendo le istruzioni contenute nel sito FIDAL o in quello AiCS.

Sperando che non vi accada mai nulla, non trascurate questa possibilità nell'eventualità ne aveste bisogno. Se necessitate di supporto potete scrivermi al seguente indirizzo di posta elettronica giuseppe.biafora@libero.it

Oltre a ciò ci piace riportare una nota della nostra Arianna Vernini

Ho visto sul sito l'articolo sulla polizza assicurativa. Vista la mia recente esperienza, consiglierei agli atleti, in caso di infortunio in gara, di rivolgersi sempre al medico di gara informandolo dell'accaduto. Il rapporto del medico costituisce prova inconfutabile che l'infortunio è occorso durante lo svolgimento della gara medesima.
In caso di infortunio in allenamento fa fede invece la dichiarazione del Presidente della società podistica.
Altra precisazione: con un supplemento modesto (€45) si può accedere ad una copertura integrativa che comprende anche rimborsi per spese fisioterapiche (basta una distorsione e ti parte un tot di fisioterapia!!!)
Un salutone e un augurio di zero infortuni a tutti!!!


Buona corsa a tutti.
Giuseppe Biafora




File Attachment Icon
p.jpg
File Attachment Icon
g.jpg