Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Tesserini FIDAL ed altre cose
di Giuseppe Biafora, 06/05/2011

Cari amiici Orange,

in questi giorni molti di voi stanno ricevendo il formato elettronico del tesserino FIDAL 2011. Anche coloro che hanno già ritirato quello plastificato e che dal prossimo anno non faremo più.

La ragione è semplice: nell'ottica di semplificarci la vita, abbiamo pensato fosse più agevole inviarlo sotto questa forma a tutti piuttosto che, ogni anno, stampare, plastificare, portarseli dietro nelle gare per consegnarli e poi di nuovo stampare per chi ha rinnovato in ritardo o per i nuovi, plastificare ecc., eventualmente inviare per posta con relativi costi soprattutto di tempo e senza che il sito FIDAL aiuti a filtrare in chiave della data di tesseramento.

Un lavoro duro per chi ha deciso di dedicare del tempo alla società.
In questo modo rispamieremo tempo, denaro e fatica e piano piano il tesserino provvisorio sarà consegnato a tutti via email.

Sarebbe stato più facile avvalersi dell'area riservata e di qualche accorgimento software per fare in modo che ciascuno staccasse il suo tesserino on line; ma il destino crudele ha voluto che così non fosse. Vuol dire che provvederemo noi all'invio di circa 800 mail individuali.

In tutto ciò potrà succedere una cosa: che ricevano il tesserino atleti che avrebbero deciso di non rinnovare.
Perciò vi chiedo di leggere quanto segue.

Quando alla fine di ogni anno sociale la FIDAL riapre le iscrizioni per quello successivo, noi della Podistica Solidarietà ci troviamo con circa 800 atleti dell'anno precedente e non sapremo chi deciderà di rinnovare fino a quando non ne avrà manifestato l'intenzione.
Intenzione che, abbiamo deciso, si manifesta con:
- il pagamento della quota
- l'iscrizione ad una gara dell'anno successivo
- la firma del modulo di rinnovo
- la parola data ad uno dei nostri dirigenti sulla base di un rapporto di fiducia
ecc.
 
Questo ci consente di procedere ai rinnovi in maniera graduale senza rimanere ingolfati.

Se qualcuno si iscrive a fine anno ad una gara dell'anno successivo, noi lo inseriamo automaticamente nella lista dei rinnovi FIDAL per l'anno successivo.
Lista soggetta a periodici controlli incrociati tra il nostro db e quello FIDAL in modo da allinearli.

Perciò:
iscriversi ad una gara dell'anno successivo e cancellarsi dalla stessa, per qualsiasi motivo, non significa non voler rinnovare l'iscrizione alla FIDAL per l'anno successivo (scusate le ripetizione), a meno che non venga richiesto esplicitamente e quindi significa che bisogna pagare la quota associativa.

Naturalmemte se uno non condivide questa impostazione è libero di non pagare.
Noi (come dice il famoso adagio) non capiremo, ma ci adegueremo.
Buona corsa
Giuseppe




File Attachment Icon
Coccia.jpg
File Attachment Icon
Biafora.jpg
File Attachment Icon
fidallazio.jpg