Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Tinforma Aprile 2018: arriva la maratona di Roma
di Redazione Podistica, 04/06/2018

Cari amici Orange, eccoci arrivati all’appuntamento con il Tinforma di Aprile! Vi racconteremo, come da consuetudine, tutti gli eventi della squadra Orange, attraverso i nostri avvisi ma soprattutto attraverso i vostri racconti; proveremo a farvi rivivere questo intenso mese che ha visto gli atleti della Podistica Solidarietà impegnati a correre sulle strade della Capitale e non solo, nonché la realizzazione di tante iniziative solidali. Ormai lo sapete bene, il nostro obiettivo è di correre per fare solidarietà: oltre 1300 cuori orange a cui sentiamo di rivolgere il nostro grazie.

Dal punto di vista podistico il mese di Aprile ha visto svolgersi la Maratona di Roma, un evento globale che non si può limitare esclusivamente ai 42.195 metri della gara (che comunque sono un’impresa per tutti coloro che ne prendono parte). Infatti partecipare alla Maratona di Roma comporta mesi e mesi di preparazioni e di sacrifici durante il periodo invernale, il rito del ritiro del pettorale al Villaggio Maratona, quest’anno situato nella nuovissima location della “Nuvola di Fuskas”, la foto di rito degli Orange sulla scalinata di fronte all’ex esattoria, l’attesa dello start da via dei Fori Imperiali, la gara insieme a migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo, la gioia dell’arrivo e dulcis in fundo gli abbracci con i compagni di avventura. Insomma, qualcosa di unico e emozionante!!!
E proprio la Maratona di Roma ha ispirato i racconti dei nostri atleti: il nostro Marco “Forrest” Taddei ci racconta tutte le sua motivazioni speciali che lo hanno portato a correrla, prima fra tutte il sostegno dell’AMIP (Associazione Malati di Ipertensione Polmonare) a ricordo di Giorgia Onorati e di tutti gli Angeli che non ci sono più; la nostra Francesca Boldrini, ci racconta le emozioni della sua prima maratona e la gioia di tagliare il traguardo con le braccia alzate per andare a prendere la sua medaglia; la nostra Daniela Paciotti ci spiega il significato della resilienza, una qualità che ogni atleta sia esso TOP sia esso TAP deve possedere; Alessia Calcagnile ci racconta di come la sua seconda maratona le porti le stesse emozioni dell’esordio sulla distanza regina; il nostro “senatore” Romano Dessì invece ci fa viaggiare nel tempo ricordando le sue esperienze vissute e ripercorrendo l’ultima maratona, la più sudata, la più sofferta; infine la nostra fitwalker Alessandra Ciotti ci racconta la sua prima esperienza e del supporto ricevuto da tutta la squadra di camminatori e marciatori.

Dopo questa “fullI immersion” di racconti ed emozioni vi riproponiamo i nostri avvisi per le gare del mese: Cecchignola di Corsa, Appia Run, Rock & Run, Vivicittà Rebibbia, 3 Ville Run, Per Antiqua Itinera e Vivicittà Vivifiume. Tantissimi appuntamenti podistici, alcuni dei quali dall’alto valore sociale oltre che podistico; infatti soprattutto le gare di Rebibbia, in cui si corre fianco a fianco con i detenuti del penitenziario, e del Tevere servono ad attirare l’attenzione su problemi sociali che si possono e si devono migliorare.
Per quanto riguarda la sezione Ciclismo vi proponiamo un breve articolo sulla nascita del “Giro E”, il Giro d’Italia con le bici elettriche, che ripercorrerà fedelmente le tappe della tradizionale corsa rosa.

Nella sezione sociale vi proponiamo una bellissima intervista fatta dal quotidiano sportivo “La Gazzetta dello Sport” al nostro marciatore Romano Dessì; il giornalista Valerio Piccioni ci svela attraverso le sue domande il rapporto tra Romano e il mondo della Marcia, con la particolare prospettiva di chi la vive da dietro.
Potrete poi scoprire i piazzamenti ottenuti dalla nostra società e dai nostri atleti durante il mese di marzo, grazie all’attente opera di raccolta del nostro Enrico Zuccheretti, nonché un resoconto dettagliato delle opere di beneficenza effettuate dalla Podistica Solidarietà con i premi vinti alle gare grazie alla partecipazione degli atleti orange.
La nostra Francesca Boldrini vi svelerà quindi tutto ciò che c’è da sapere sul Cross Trofeo “Città di Nettuno” che si svolgerà il 2 giugno. Una gara bellissima e particolare, organizzata dalla nostra Elisa Tempestini con la collaborazione della nostra società, a supporto dei ragazzi speciali di Spiragli di Luce; infatti il ricavato della gara servirà ad organizzare un campo estivo che ospiterà per ben due settimane i ragazzi diversamente abili e che sarà teatro di innumerevoli attività ludico motorie e varie iniziative che coinvolgeranno i giovani ospiti.
Infine vi chiederemo ancora una volta di darci fiducia e di devolvere il vostro 5 per mille alla nostra società, un gesto importantissimo che a noi non costa nulla ma che ogni anno ci permette di poter aumentare le nostre iniziative di solidarietà nei confronti dei più bisognosi; nell’articolo troverete le modalità per aderire e i numeri da riportare sulla dichiarazione dei redditi.

Infine nella sezione dedicata alla solidarietà la nostra Arianna Carciotto ci presenta la “MAIS Onlus”, grazie alla quale sosteniamo alcuni bambini in aree disagiate del mondo, inviandoci la relazione annuale dei suoi progetti di punta quali il doposcuola e la’ttività sportiva dei nostri bambini. Dopodichè vi proponiamo la lettera che ci invia il nostro grande Aldo De Michele, che ci informa sul Progetto Marco e su tutte le opere di solidarietà che grazie ai nostri chilometri riescono a realizzarsi in Africa.

Siamo giunti al termine di questo redazionale; mi piace pensare di essere riuscito attraverso questo breve racconto a trasmettervi le stesse emozioni che provo io a scriverlo, soprattutto grazie a tutto ciò che la Podistica Solidarietà fa ogni giorno per i più bisognosi. Vorrei ringraziare la nostra Alessandra Pellegrino, che è ben più di una “responsabile grafica ed impaginazione” così come scritto nella pagina delle collaborazioni del Tinforma.
Non mi resta che darvi appuntamento al prossimo numero di Maggio e augurare “Buone corse” a tutti!!!

“Il Corsaro” Tony Marino
 

Per leggere Tinforma Aprile 2018 in formato PDF vi basterà cliccare QUI




File Attachment Icon
tinforma_aprile2018.pdf
File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg