Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Escursionismo sportivo: con l'Etruria Marathon nasce una nuova sezione orange
di Maurizio Zacchi, 30/07/2018

Ti piace sentirti un maratoneta, ma hai problemi a correre la maratona? Hai voglia di variare la tua pratica podistica? Hai un infortunio che ti impedisce di correre, ma non di camminare? Il caldo riduce le tue performance? Ti piace stare a contatto con la natura? Vuoi coinvolgere la famiglia o gli amici nelle tue avventure? Allora puoi provare l'escursionismo sportivo.

Gli americani hanno la capacità di inventare nuovi termini per dare un nome alle cose, perché un nome è importante. E così hanno coniato il termine Hiking, per definire una forma di escursionismo di tipo sportivo, creando intorno ad esso un movimento di persone a cui piace camminare. Anche in Italia questo movimento si sta sviluppando rapidamente con nuovi eventi in grado di aggregare tantissime persone che hanno voglia di cimentarsi in escursioni che sono alla portata di tutti, ma che nello stesso tempo sono impegnative e sfidanti.
In Italia però nessuno ha pensato di classificare questo fenomeno con un nome, e questo banale passaggio rende più difficile l’evoluzione di questo movimento che vede spesso migliaia di persone provenienti da tutta Italia, ritrovarsi sotto lo striscione di partenza di manifestazioni che sono in grado di valorizzare il nostro paese.
Manifestazioni non competitive che si svolgono tipicamente sulla distanza della Maratona, a volte anche oltre, ma che sono suddivise in tappe intermedie che consentono anche ai meno allenati di cimentarsi, anche se su distanze più brevi dei 42Km.

Ho scoperto queste manifestazioni quando ho avuto un periodo di “appannamento” rispetto alla corsa, quando ho sentito alcuni stimoli venire meno, soprattutto rispetto alla costanza di un allenamento. E così mi sono ritrovato a fare la Francigena Tuscany Marathon, 42 km di via Francigena da Pietrasanta a Lucca, un’esperienza indimenticabile, e un colpo di fulmine per l’escursionismo, in una manifestazione che alla sua prima edizione ha aggregato più di 2000 persone.

Oggi, con l’approvazione del Presidente Pino Coccia e del CD, voglio provare a condividere questa mia “nuova passione” inaugurando una sezione Escursionismo orange.
Per farlo ho preso al volo l’occasione di presentare una nuova “Maratona” che si svolgerà ad Arezzo il 9 settembre. Un percorso ad anello, sui meravigliosi colli che circondano questa splendida cittadina della Toscana.

L’Etruria Marathon, si svolge su un percorso totale di 42 Km, ma con distanze intermedie di 12, 24, e 32 Km. Si tratta di una nuova manifestazione, ma si preannuncia già come un successo.
Io personalmente, mi sono già iscritto, anche perché conosco la bellezza di quei posti e non voglio rinunciare a questa esperienza, dopo aver dichiarato il mio amore per l’hiking, e mi piacerebbe tantissimo condividere questa magnifica esperienza con altri orange.

La gestione delle iscrizioni è autonoma, ma attenzione perché il termine ultimo per iscrivervi è il 9 agosto. Il costo di iscrizione è di € 15 e comprende un’ampia gamma di servizi, tra cui gli abbondanti ristori nel percorso.
Per iscrivervi alla Etruria Marathon potete passare per la loro pagina Facebook:Etruria Marathon 2018 oppure compilando il modulo di iscrizione cliccando QUI

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito della manifestazione al seguente indirizzo web www.etruriamarathon.it/

Nei prossimi giorni vi fornirò ulteriori dettagli su come andremo a strutturare la sezione escursionismo, ma credo che “provare” una di queste esperienze aiuta a comprendere meglio il valore di una sana esperienza sportiva, seppure non agonistica.
Per maggiori informazioni contattatemi pure, usando le info presenti in scheda contatti.




File Attachment Icon
p.jpg
File Attachment Icon
g.jpg