Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   fidal   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


archivio notizie

“Correre verso il futuro”. Noi della Podistica Solidarietà - Sezione di Fondi.
di Piero Frattarelli, 14/04/2013

Paolo e Piero Frattarelli

Paolo e Piero Frattarelli

L’associazione è un raggruppamento di persone che si organizzano per gestire un interesse comune. Quale? Nel nostro caso la corsa. Uno sport dalle mille virtu’ fatto di sacrifici i quali conducono a raggiungere grandi e importanti obiettivi.

La corsa è beneficio fisico ma soprattutto mentale ed è su quest’ultimo punto che mi vorrei soffermare. L’Autostima che tu lo voglia o no, ti aiuta a credere in te stesso e a convincerti che anche tu, con l’impegno, ce la puoi fare. Correre per liberarti dagli Stress quotidiani. Sei solo tu e la cadenza del tuo passo. Ti senti libero di sorridere senza un reale motivo e tutti i pensieri che solitamente disturbano la tua mente sembrano magicamente svaniti nel nulla.

Avendo un bambino disabile la corsa mi ha aiutato molto. Cominciai a correre per dare un taglio a quello che mi stava succedendo. E lo feci inizialmente associandomi con gruppo di podisti di un paese nelle vicinanze di Fondi. Ho conosciuto tante persone tra cui il mio amico Marco Stravato che coltivano questa passione, ma i miei progetti erano ben altri.

Aiutare quei ragazzi che non erano stati tanto fortunati come mio figlio. Quando sorse l’opportunità di fondare un’associazione podistica nel mio paese non mi tirai indietro. Volevo fare qualcosa per il paese di Fondi e questa era una buona opportunità anche per avviare i miei progetti. Che bello era vedere il concretizzarsi di iniziative sociali, come quello di allenare i ragazzi disabili del centro diurno L’Allegra Brigata che anche il nostro presidente Pino Coccia ha conosciuto.

“Correre verso il Futuro” questo era il progetto che avviai con la precedente societa’ podistica a cui appartenevo con mansioni nel direttivo. Era cosi’ bello che non stavamo notando come l’associazione stava crescendo a vista con tutti i problemi gestionali che comporta e che come tali al momento opportuno saltano fuori. Si cerca solidarieta’ e risposte anche a questi tipi di problemi ma purtroppo si sono perse per lsa strada. La soluzione, che di primo acchitto puo’ sembrare deludente per gli associati che ignorano il problema e’ andare via.

Piero, Marco, Laura, Mariaconcetta, Elena, Vincenzo, Loredana, Oksana sono approdati alla Podistica Solidarietà. Una societa’ che fa’ di questo sport un mezzo per aiutare gli altri. La nostra prima iniziativa come Podistica Solidarietà sezione di Fondi, è stata quella di alleviare il ricovero ospedaliero dei bambini presenti nel reparto di pediatria dell’ospedale San Giovanni di Dio a Fondi. In questa bella occasione abbiamo donato un piccolo regalo ai bambini ma sopratutto un bel sorriso.

La presenza di Ubba, Piripicchio del nostro presidenete Pino Coccia vestito da pagliaccio, dei nostri amici di Nettuno e di Latina e’ stata veramente determinante. Uno spirito solidale che e’ stato molto apprezzato dal personale medico e infermieristico. E’ che dire dei ragazzi dell’Allegra Brigata? Non ci sono parole per l’emozione che ci hanno donato.

Continueremo sul fronte della solidarieta’ creando insieme al gruppo altre iniziative allo scopo di aggregare persone che amano aiutare se stessi e gli altri. Non abbiamo una laurea in psicologia non siamo medici ma siamo persone semplici come tutti voi con un grande cuore. La nostra forza? L’unione, il rispetto, la chiarezza, la vera Amicizia. Queste qualita’ ci rendono uniti e pronti ad affrontare giorno dopo giorno importanti sfide sportive e non sportive.

“CORRERE VERSO IL FUTURO” ? Crediamoci.

Un saluto affettuoso da Piero Fratteralli e dal gruppo della “Podistica Solidarietà - Sezione di Fondi"


Paolo Frattarelli

Paolo Frattarelli



File Attachment Icon
pierobig.JPG
File Attachment Icon
pieropicc.JPG