Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Il Criterium si fa in TRE...
di Maurizio Zacchi, 13/12/2011

Il Criterium sociale rappresenta un appuntamento importante per la Podistica Solidarietà, potremmo definirlo l’appuntamento dell’anno. Anche l’ultima edizione appena conclusa, quella del 2011, ha registrato un successo eccezionale di partecipazione e di premi vinti dalla nostra società.

Negli ultimi anni il Criterium ha dato maggiore attenzione all’aspetto solidale, incentivando la partecipazione alle gare più importanti e quelle più premiate, creando un volano importante per le nostre iniziative solidali.

Questa strategia certamente vincente ha finito però per penalizzare l’aspetto strettamente agonistico e questo soprattutto in virtù dell’ampliamento del numero di gare in calendario e della presenza anche di 2 gare di Criterium nello stesso weekend.

Nel progettare l’edizione del 2012, il Consiglio Direttivo si è chiesto come riuscire a far convivere queste due esigenze entrambe legittime: quella di avere una forma di “competizione” con un profilo solidale e una forma di competizione con un profilo più agonistico.

È stata quindi progettata una nuova formula costituita da 3 competizioni diverse:

> Il Criterium Top Orange 2012, che adotta una formula più selettiva, con un numero limitato di gare, che verranno selezionate da alcuni nostri “top runner”.

> Il Trofeo Solidarietà Orange 2012, che ricalca la formula dell’edizione del Criterium 2011, anche rispetto all’elevato numero di gare.

> Il Criterium estivo che ricalcherà i modelli dell’anno passato (anche se con alcuni aggiustamenti) e che avrà come finalità quella di promuovere e premiare la partecipazione in un momento in cui questa tende a scemare.

Per quanto riguarda le due competizioni a carattere annuale, il calendario verrà deciso a inizio anno e rimarrà immutato per tutta la stagione. Alcune eccezioni saranno possibili solo per il Trofeo Solidarietà Orange 2012, ma l’eventuale aggiunta di una gara a calendario richiederà una decisione in tal senso del Consiglio Direttivo, da prendere con sufficiente anticipo rispetto allo svolgimento della gara. Nessuna modifica sarà invece ammessa per il Criterium Top Orange.

> Il Criterium Top Orange 2012, prevede indicativamente un Calendario di 20 gare, mentre quelle che contribuiscono a determinare la classifica di ogni atleta sono 12, ovvero le migliori 12.

> Il Trofeo Solidarietà Orange 2012, prevede indicativamente un Calendario di 50/60 gare, mentre che quelle che contribuiscono a determinare la classifica di ogni atleta sono 20, ovvero le migliori 20.

> Il Criterium estivo verrà invece strutturato in forma definitiva nei prossimi mesi.

Entro la fine dell’anno verranno definiti e pubblicati i regolamenti e i calendari sia del Criterium Top Orange 2012 sia del Trofeo Solidarietà Orange 2012, e quindi è possibile che alcuni elementi citati (come il numero di gare) potranno variare nella stesura definitiva delle competizioni.
Secondo le logiche tipiche del podismo, chiunque andrà a premio nel Criterium Top Orange, verrà automaticamente escluso dalla classifica del Trofeo Solidarietà Orange.

Siamo certi che questa nuova formula arricchita potrà soddisfare le esigenze di tutti. Si tratta comunque di una formula sperimentale i cui risultati opportunamente valutati ci potranno consentire di aggiustare il tiro per le prossime edizioni.




File Attachment Icon
criterium3.jpg
File Attachment Icon
criterium3(l).jpg