Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietà


archivio notizie

Intervista a Alfonsina di Fazio a cura di Marco Raffaelli
di Paolo Geronimi, 07/06/2010

Alfonsina alla gara di Villa Adriana (foto di Paolo Chini)

Alfonsina alla gara di Villa Adriana (foto di Paolo Chini)

Pubblichiamo l'intervista a cura di Marco Raffaelli alla Nostra Alfonsina tratto dal sito www.romacorre.it

Corriamo insieme per l’ACORP: dalla parte dell’ultimo

Alfonsina, è la prima volta che arrivi ultima?

Sì è la prima volta, oggi ero emozionata. Di recente ho perso mia figlia e oggi ho corso pensando a lei.

Cosa si vede da dietro?

Qui dietro c’è emozione.

Qual è la prossima gara in cui ti vedremo?

Io faccio anche la marcia e il 2 luglio ci saranno i campionati regionali a Grottarossa.

E quando correndo?

Forse la prossima settimana.

Correre è?
E’ un aiuto, mi aiuta a vivere e a tirami su.Io la mattina lavoro ancora, magari un giorno ti racconterò la mia storia, ma oggi la corsa mi aiuta a vivere.


Gli occhi lucidi di Alfonsina, mentre mi parlava, facevano trasparire tutta la sua emozione e la sofferenza di una madre, a cui la vita ha tolto una figlia.
Non c’è molto da aggiungere, se non, che quello sguardo lo porterò sempre con me, ricordando la forza che Alfonsina mette ogni giorno per andare avanti, tra lavoro e dolore, trovando nella corsa, il sostegno cui appoggiarsi nei momenti di difficoltà.
La corsa è anche questo.




File Attachment Icon
microfono.gif
File Attachment Icon
alfonsinavillaadriana.jpg