home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie di solidarietà


archivio notizie

Solidarietà durante l'emergenza Covid 19
di Vincenzo Managò, 08/08/2020

i nostri volontari Caritas

i nostri volontari Caritas

Come tutti ben sappiamo la pandemia che ci ha colpito ha bruscamente cambiato l’attività della nostra Società, che però sappiamo chiamarsi

Podistica Solidarietà.

Svanita l’attività della prima parte del nome per mancanza di gare che rappresentavano il nostro pane quotidiano, il modo per ottenere fondi da destinare agli aiuti e per la nostra gestione si è moltiplicata con forza, costanza e determinazione, nonostante tanti elementi avversi ma soprattutto grazie a molti di voi, l'attività relativa alla seconda parte del nome La Solidarietà.

Nei mesi di marzo e aprile quando la ricerca di mascherine era proibitiva per tutti, la Podistica Solidarietà ne ha reperito e distribuito ai nostri atleti, anche in regime di lockdown, una grande quantità, avvalendosi di farmacie amiche, di volontari orange per la consegna e delle società di spedizione attive in quel momento, fungendo noi soltanto da intermediari.

Poi è iniziata una grande mobilitazione dei Soci per la segnalazione di famiglie bisognose di aiuto che, unite a quelle di più diretta conoscenza del Presidente e collaboratori vari, ha dato vita ad una forte attività di distribuzione di generi alimentari attraverso il furgone societario e anche con automezzi privati degli altri Soci.

In aprile è stato così creato un Gruppo di Lavoro dedicato denominato

Aiutiamo chi ha bisogno

al quale hanno aderito numerosi orange per portare aiuto a famiglie, persone e associazioni bisognose sotto forma di prodotti alimentari ed altro.

A questo proposito, causa la mancanza di fondi nelle nostre casse per far fronte alle richieste di aiuto, l’incessante opera di sollecitazione del Presidente ha avuto la risposta generosa di circa 280 Soci, alcuni con versamenti plurimi, che hanno donato alla Podistica per intervenire ed aiutare i piu bisognosi oltre 24.000 Euro a tutto il mese di Luglio, un ringraziamento a tuti loro per aver creduto in noi.

Un risultato strepitoso, inatteso, se si pensa che nell’ultima edizione 2019 della Race for the Cure la cifra raccolta è stata di poco più di 21.000 Euro, e stiamo parlando di una manifestazione di grossa risonanza internazionale in cui si mobilitano moltissime persone.

CLICCANDO QUI POTETE VEDERE LA SITUAZIONE CONTABILE

SITUAZIONE CASSA E CCB AL 31 LUGLIO 2020

Sono stati erogati mediante bonifico anche fondi a persone e famiglie in difficoltà, e caloroso è stato il ringraziamento di un cittadino straniero con una lettera a cuore aperto.

In particolare è stata aiutata una signora gravemente malata, coprendo le spese per due trasporti in ambulanza da Nettuno all’ospedale di Tor Vergata, necessari per sottoporla a trattamento medico; particolare soddisfazione ha procurato la notizia che la sua situazione medica è migliorata.

A Pasqua abbiamo dato come ogni anno il nostro contributo all'AIL, all'AISM, all'Ass. Ciccozzi, all'ass. Fibrosi Cistica acquistando uova di cioccolata e altri gadget che sono stati donati a tantissimi atleti.

Sono stati operati oltre 200 interventi presso altrettante famiglie e parrocchie con consegna di pacchi viveri sapientemente preparati dai nostri volontari, abbiamo operato fianco a fianco con la Comunità di S.Egidio preparando e distribuendo pacchi viveri ai poveri delle parrocchie, stessa attività con la Caritas alla quale si è aggiunta la costante presenza di nostri atleti presso la Mensa di Colle Oppio, abbiamo collaborato con l'Aism per portare a domicilio medicine ai malati di Sclerosi Multipla e attualmente stiamo collaborando con Emergency di Gino Strada per consegnare pacchi viveri a famiglie segnalate dal comune di Roma, ed è sttao creato un altro Gruppo di Lavoro denominato
EMERGENCY PROGETTO NESSUNO E SOLO
al quale hanno aderito numerosi orange che stanno operando anche nel mese di agosto nonostante le vacanze e il gran caldo.

Forte è stata anche l'adesione, rispettando l'uso delle mascherine e il distanziamento nelle due donazioni di sangue che si sono organizzate presso la nostra sede in questi ultimi mesi, la prossima il 19 settembre in collaborazione con l'Adspem e tante sono state le donazioni di sangue presso strutture ospedaliere per aiutare parenti, amici di nostri orange gravemente malati.

Nel mese di luglio la nostra sede ha riaperto nei gioni di sabato per dare assistenza e sbrigare le pratiche di tanti nostri atleti in vista della riconquista della libertà.

E non finisce qui, finche avremo soldi nelle nostre casse e finche il grande cuore orange continuerà a battere e finche ci sarà la vostra incessabile generosità e nella speranza mai persa che non saremo costretti a chiudere la società per mancanza di fondi, (purtroppo paghiamo gli affiti della sede di Roma e del Magazzino Di Villa Adriana oltre il noleggio del Furgone che avevamo appena preso circa 1000 euro al mese) noi daremo la precedenza a chi soffre e a chi è in grave crisi economica, poi la speranza che a novembre arriverà l'accredito del 5 per mille del 2018 che ci aiuterà ad andare avanti, e sicuramente torneranno le gare per dare nuova linfa vitale e per poter riacquistare la libertà perduta.

Orange noi ce la mettiamo tutta, aiutateci anche voi, viviamo un momento terribile mai vissuto, assurdo per quello che sta accadendo, impegnamoci nel nostro piccolo a rispettare le regole e a non farci rinchiudere di nuovo in casa.

Vincenzo Managò

i nostri aiuti





Volare verso la Libertà con Angela di Giorgio

Volare verso la Libertà con Angela di Giorgio



File Attachment Icon
4.jpg
File Attachment Icon
5.jpg
File Attachment Icon
2big.jpg
File Attachment Icon
digiorgio.jpg
File Attachment Icon
CASSAAL31.7.2020.xlsx