home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   fidal   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie di solidarietà


archivio notizie

Dalla Regione Lazio fondi preziosi per Spiragli di Luce
di Redazione Podistica, 30/03/2022

Importante novità per Spiragli di Luce

la Onlus diretta da Elisa Tempestini è riuscita infatti ad aggiudicarsi i fondi messi a disposizione dal bando

“COMUNITÀ SOLIDALI 2020”


(promosso dall’Assessorato Politiche sociali, Welfare ed Enti Locali della Regione Lazio) attraverso la presentazione di un progetto mirato a favorire un miglioramento dell’integrazione sociale dei ragazzi diversamente abili.


Partendo dall’analisi delle difficoltà riscontrate dai soggetti più deboli nel trovare opportunità di accrescimento formativo una volta terminati gli studi, il progetto di Elisa proponeva interventi mirati attivabili attraverso dei corsi di approfondimento in grado di accrescere le competenze individuali e migliorare il processo di autonomia nei soggetti diversamente abili, anche al fine di agevolare le possibilità di accesso nel mondo del lavoro.

Da qui la proposta di avviare dei corsi specifici:
percorso di laboratori per la qualifica di operatore del verde e laboratori integrati (laboratorio di autonomia e di informatica).
A completamento del progetto veniva inoltre promossa l’organizzazione di una manifestazione sportiva orientata al coinvolgimento non solo dei ragazzi di Spiragli di Luce ma anche di nonni e nipoti.

I fondi aggiudicati da Elisa consentiranno pertanto la realizzazione delle lodevoli iniziative sopra descritte, che terranno impegnati i ragazzi per quasi un anno.

In particolare, il laboratorio come
Operatore del Verde
verrà realizzata in accordanza alle linee del profilo formativo indicato dalla Regione Lazio, a cui, a fine corso, verrà richiesto il rilascio di un Attestato di frequenza.
I ragazzi saranno seguiti da un giardiniere specializzato nonché da uno psicologo che li coadiuverà nei processi di apprendimento.
Il corso verrà ospitato dal Centro Anziani Franco Romani di Nettuno che ha messo a disposizione aule ed il giardino di proprietà, dove i ragazzi, una volta acquisite le nozioni teoriche di base, impareranno a prendersi cura delle piante, a partire dalla semina fino alla manutenzione generale di un’area verde.

Per quanto riguarda i cosiddetti
Laboratori di Autonomia,
questi saranno rivolti in particolare agli utenti con limiti importanti e si prefiggono di sviluppare appunto un percorso di esperienze corporee e relazionali mediante l’utilizzo di lettura e scrittura creative.

Il corso di informatica
invece sarà finalizzato all’apprendimento da parte degli utenti delle nozioni basilari sull’utilizzo del pacchetto Office, con specifico riferimento ai programmi Word ed Excel.

Anche questi corsi saranno ospitati dal centro Anziani Franco Romani di Nettuno, ormai preziosissimo e fidato punto di riferimento per Elisa che, nonostante l’impegno profuso, non è mai riuscita a coronare il sogno di poter garantire una sede stabile per le attività di Spiragli di Luce.

Infine, la manifestazione sportiva, denominata
“LE NONNIADI”
verrà organizzata con il sostegno dell’US ACLI affiliata, e vedrà la collaborazione della Nazionale Italiana Cantanti, FAP ACLI Roma e ACLI Di Roma.

Le attività sportive avranno luogo presso il Parco “Tutti Insieme”, in via della Tenuta Mistica a Roma e prevederanno sfide tra nonni e nipoti che saranno impegnati in sport scelti all’insegna dell’inter-generazione: tiro con l’arco, biliardino, bocce, shuttlecock, freccette, tiro alla fune, carte e tanto altro.

Sarà una giornata dedicata non solo allo sport ma alla riscoperta dei valori della famiglia e della condivisione, deliziata tra l’altro da altre piacevoli iniziative come la “merenda solidale” organizzata dalle Acli di Roma, che attraverso il progetto di recupero alimentare “il pane a chi serve” offriranno pane e Nutella a tutti i presenti.

Saranno inoltre previsti il servizio trucca bimbi, un’esposizione di giocattoli artigianali e animazione con palloncini e numeri di magia.

Insomma, sarà un anno sicuramente impegnativo ma soddisfacente per Elisa Tempestini, che ancora una volta con impegno, sacrificio e caparbietà, si impone come una delle figura di riferimento più importanti nel mondo del sociale del nostro territorio; una voce da ascoltare, un esempio da seguire.

Aps Spiragli di Luce




File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.JPG