home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie di solidarietà


archivio notizie

I progressi dei progetti Sudafrica e Brasile
di Arianna Carciotto, 18/06/2019

Progetto scuola Sudafrica

Vi diamo volentieri una buona notizia: la nostra piccola grande amica Micheline è stata promossa!! Ora frequenta quella che da noi corrisponde alla terza elementare. Siamo tutti molto orgogliosi di lei e dei suoi risultati scolastici.
Dalla consueta relazione della referente in Sudafrica ed eSwatini (ex Swaziland) di MAIS Africa, apprendiamo che nel 2019 ricorre il 25° anniversario di MAIS Onlus in Sudafrica e della democrazia nello stesso paese (prime elezioni a suffragio universale e senza discriminazioni razziali, Nelson Mandela Presidente della Repubblica), una importante coincidenza di date.
Il sentimento collettivo di grande euforia che caratterizzava allora l’avvio della democrazia nel Paese con il passare degli anni ha lasciato progressivamente spazio a un sentimento di forte delusione per via del deteriorarsi della situazione generale del Paese. Una burocrazia opprimente, l’aumento costante del costo della vita, un servizio sanitario pubblico disastroso, livello di istruzione in diminuzione, criminalità e corruzione definiscono il contesto in cui gli operatori locali di MAIS operano, rendendo la gestione dei progetti di sviluppo sempre più complicata.
Per questo MAIS ci tiene a farci sapere i suoi recenti successi, cioè i quattro nuovi laureati (un ingegnere, due laureati in Economia e una in Scienze Sociali) e il primo pilota di aeroplani! Tra le nuove infrastrutture della scuola, è stato donato un nuovo giardino per il quale i ragazzi sono stati coinvolti nella progettazione.
L’unica speranza che hanno i ragazzi per uscire dal circolo di povertà è quella di studiare. Senza l’aiuto dei sostenitori come la Podistica Solidarietà, tutto questo rimarrebbe solo un sogno: noi sostenitori contribuiamo a rendere la realizzazione di questo sogno possibile.

Progetto Brasile: Associazione Culturale Nino Miraldi (ACNM)

A Mesquita, nella periferia di Rio de Janeiro, MAIS Onlus promuove la cultura attraverso un progetto di sostegno a distanza a favore dell’Associazione Culturale Nino Miraldi (ACNM). Questa è stata fondata nel 2002 da un gruppo di ragazzi che aveva completato gli studi universitari grazie al sostegno a distanza attivato proprio da MAIS nel 1987. Proprio loro decisero di avviare insieme un centro per offrire sostegno scolastico agli studenti e attività culturali e ricreative ai ragazzi della zona, capace di sottrarli ai pericoli della strada.
Il contributo della Podistica Solidarietà all’Associazione è di tipo comunitario, cioè contribuiamo a finanziare tutte le attività dell’Associazione e non un bambino/a in particolare.
Per far conoscere le sue attività, ACNM distribuisce materiale pubblicitario nei punti strategici della zona e nei quartieri vicino a Mesquita, oltre che in altre zone e scuole che non conoscono il progetto.
All’interno dell’Associazione i corsi di thai boxe e ballo sono sempre molto seguiti, così come quelli di taglio e cucito e lavori manuali (pittura, ricamo,ecc) diventando così importanti momenti di integrazione e aggregazione.
Sono stati recentemente avviati altri due importanti nuovi progetti nell'associazione: informatica e inglese. Una donazione privata ha permesso di organizzare un’aula informatica con tutto quello che è necessario per fare lezione. Lo spazio dedicato alla biblioteca è stato rinnovato per essere utilizzato anche per altri scopi.
L’obiettivo principale rimane quello di rendere l'associazione un rifugio sicuro di amici, di cooperazione non solo negli studi, ma un luogo dove superare e condividere le gioie e i dolori delle persone.





File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg
File Attachment Icon
g1.jpg