Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

La Podistica sul podio della Maratona di Firenze
di Giuseppe Coccia, 28/11/2007

Checco De Luca

Checco De Luca

Dopo la bellissima cronaca in diretta da Firenze e dal web del nostro amico Fabio, eccomi a raccontarvi di una delle più belle maratone d’Italia e perché no del mondo.

Una maratona quella di Firenze che ci ha visto ancora una volta protagonisti, dopo le imprese individuali di Giorgio, Checco, Alessandro, Patrizia, Fabrizio, Alberto, il successo è diventato ancora più importante ed emozionante per il 1° posto ottenuto dal nostro gruppo nella speciale Classifica per Società Italiane, secondi solo ad un favoloso Team Americano testimonial per la Campagna contro l’Aids.

Non capita tutti i giorni di salire sul podio e ottenere il primo posto in una maratona fuori provincia e per di più fuori regione, ma la Podistica Solidarietà c’è riuscita, a Firenze con 26 atleti è salita sul gradino più alto del podio e di questo ne siamo veramente orgogliosi.

Mi preme nominare tutti gli altri nostri fantastici atleti che ci hanno permesso di aggiungere un altro trofeo al nostro già bellissimo medagliere eccoli:

Francesco Trebbi, Gianni Bretti, Giuseppe Tirelli, Stefano Pascucci, Martin Simon, Marco Costanzo, Sebastiano Mascarello, Antonio Ciccariello, Giovanni Marano, Massimiliano Venanzi, Lillo Falasca, Francesco Scarparo, Enrico Carletti, Vittorio Tiberi, Fabrizio Marini, Valter Santoni, Enrico Ciciani e il piacentino Giovanni Paradiso, a loro si aggiungono per aver corso con i nostri colori Giuseppe Ciccarella e Antonio Arci che ringraziamo e Gianfranco Novelli che ancora una volta ha sapientemente guidato il gruppo.

Complice di questa affermazione il fascino avvolgente di secoli di arte, storia e cultura che li ha accompagnati lungo i 42 chilometri e 195 metri della Firenze Marathon.

Un’emozione unica che solo chi ha corso a Firenze può raccontare e che ha trasformato la classica della città del giglio in un appuntamento irrinunciabile per migliaia di sportivi e appassionati provenienti da tutto il mondo.

Possiamo definirla La Maratona dei Record ad iniziare da quelli ottenuti dai nostri atleti e proseguendo con il record di podisti iscritti oltre 7.700 provenienti da 58 paesi e il primato della gara maschile, con il 24enne keniano James Kutto che ha chiuso la gara in 2h08’41”.

Record anche per il numero degli arrivati: 6.272, a cui si devono aggiungere anche 23 atleti diversamente abili.

La Firenze Marathon è divenuta dunque la seconda maratona italiana, alle spalle soltanto di Roma quando nel 2005 abbiamo ottenuto il 1° posto nella classifica per Società.

La Firenze Marathon è il principale evento di corsa su strada che si svolge in Toscana e, insieme a Roma, è ormai di diritto la maratona internazionale più importante d'Italia e tra le prime 20 al mondo per numero di partecipanti e per qualità.

Il percorso della maratona si muove attraverso scorci paesaggistici e monumenti di una bellezza unica, che hanno reso famosa la città nel mondo.

Basta il momento della partenza, dalla stupenda terrazza panoramica di Piazzale Michelangelo, per cogliere una vista che non ha eguali e capire la magia del percorso che attende gli atleti e di li giù di corsa per oltre 5 km fino all’Arno.

Un tracciato che tocca i luoghi più affascinanti di Firenze, come Piazza del Duomo, Piazza della Signoria, Ponte Vecchio e tante altre strade e piazze ricche di storia e di cultura, prima di concludersi nella solenne maestosità di Piazza Santa Croce.

Il percorso dunque bellissimo che il prossimo anno attende una folta foltissima partecipazione di atleti della Podistica Solidarietà.

Grazie ragazzi per averci emozionato.



Giorgio Meschini.

Giorgio Meschini.

Gara: Maratona di Firenze (25/11/2007)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
fir2_sml.jpg
File Attachment Icon
fir_big.jpg